Addio a Mr. Trololo, star del Web

Il
Trololo è uno dei tormentoni (
meme nel linguaggio della Rete) più riusciti della Rete. Riemerso il
21 febbraio 2010 dal lontano 1976, il video ritrae il cantante di musica leggera
Eduard Khil, uno dei più noti artisti sovietici, cantare
I'm so Glad I'm Finally Coming Back Home ma senza fare uso di parole.

I vocalizzi e i gorgheggi che le sostituiscono infatti servivano a coprire il testo della canzone, considerato dall'intellighenzia russa come
troppo americano. Fu la sua fortuna. Il video del 2010 che ritrae la performance originale ha totalizzato oltre 14 milioni di visualizzazioni a cui poi si sono aggiunti un
sito dedicato e centinaia di parodie e remix.

Per celebrare
Mr. Trololo, scomparso oggi a San Pietroburgo all'età di 77 anni, ti proponiamo dieci video ispirati a quella performance d'antan. Dalla versione per Guitar Hero al remix dubstep passando per la  comparsata nei Griffin di Khil, l'uomo che la Rete ha reso immortale.

Fonte : Wired.it

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi