Asus Tinker Board un mini pc ispirato al Raspberry Pi

Un nuovo mini computer entra in scena. Asus Tinker Board, puramente ispirato al Raspberry Pi, oltre ad avere la stessa estetica, (il che lo rende compatibile con tutti gli accessori già in commercio) vanta della riproduzione in 4K.

Cosa cambia ora ?

Con la presentazione di Asus Tinker Board, si da il via ad una nuova fase, che probabilmente scatenerà una gara a chi produce l’hardware per mini pc più potente.
Entro breve grazia al supporto x86 per i processori ARM potremmo avere veri e propri pc con Windows, da montare sulle nostre Tv o monitor ed avere delle macchine di sviluppo dedicate.

Parliamo di Hardware

Attualmente la versione 1.0 della Asus Tinker Board monta una CPU Rockchip Quadcore a 1.7Ghz, una GPU Mali-t764 che riesce a riprodurre video in 4K, e 2 Gb di Ram, oltre alla Gigabit Ethernet wifi integrata e 4 porte usb 2.0.

Quanto costerà?

Arriverà sul mercato a circa 62 Euro, poco più alto rispetto al Raspberry Pi 3, gli amanti del RetroGaming e dell’emulazione attendono con ansia l’arrivo di mini hardware sempre più potente per i loro Mame domestici.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi