LED Dragon, lampada modulare controllabile da smartphone

Digital-Habits-Modular-LED-Dragon-Lamp-6
Erano già state presentate al Design Week di Milano come prototipo di lampadario modulare che cresce con l’aggiunta di vari pannelli con la possibilità di collegare fino 256 moduli. Esso utilizza un illuminazione LED semplice da gestire grazie ad un applicazione smartphone.
La lampada è dotata di sei differenti illuminazioni di base che variano in base all’umore: fade in, fade out, candela, onde, nuvole e sfumature.
A lanciare il progetto è stata l’srl HABITS italiana di Rovereto, grazie ai designer Innocenzo Rifino e Diego rossi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi