Microsoft vuole fondere Skype e Lync, polemiche in vista.

Microsoft - Skype e Lync

L’integrazione fra le piattaforme di VoIP /messaggistica istantanea Skype e Lync annunciata da Microsoft, ha suscitato mal contenti da parte della Cisco e l’italiana Messagent. Ribadiscono la loro contrarietà rivolgendosi all’Unione Europea affinchè non consenta a questa acquisizione.

Microsoft evidenzia come questa “connessione” fra Skype e Lync possa creare un nuovo sistema di comunicazione integrato tra aziende e il vasto mondo consumer, pieno di nuove possibili applicazioni pratiche.

In termini numerici, il rapporto  fra l’utenza Skype e quella di Lync è di 700 milioni a qualche milione di account.

Cisco e il suo alleato italiano denunciano ufficialmente alle autorità europee, un monopolio sulle comunicazioni che danneggia il mercato e l’interoperatività dei servizi VoIP, in questo modo Microsoft controlla l’80% dei servizi di videochiamata sui PC che installano Windows.

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi