PokemonGO – 16 trucchi da conoscere

Pokemon-go

Pokemon Go è il nuovo gioco pokemon iOS e Android del momento. Sei pronto a scoprirne le regole e i segreti? Scopri come giocare a Pokemon-Go meglio di tutti!

Pokemon Go è una app per android ed iOS, che ci immerge nel mondo dei pokemon in una innovativa realtà virtuale.

All’inizio, a mio parere, può essere scoraggiante sia per i giocatori nuovi al franchise Pokémon, sia per i giocatori veterani di tempi passati, che però non hanno familiarità con le differenze rispetto al normale gameplay Pokemon.

Con questo articolo cerco di evidenziare tutti quei trucchi e segreti di pokemon Go che ti permetteranno di godere appieno dell’esperienza di gioco…e possibilmente ci faranno diventare dei grandi allenatori di Pokemon!

16. Come ottenere Pikachu come pokemon-starter

pokemon-go-pikachuLa maggior parte dei pokemon che si possono trovare in pokemon-go, sono catturabili in maniera semi-casuale. Tuttavia, come nel gioco per gameboy, si può scegliere tra i 3 famosi starter Bulbasaur, Squirtle, e Charmander.
Tuttavia diversi giocatori hanno constatato come sia possibile inziare il gioco utilizzando Pikachu. Infatti appena inizieremo il gioco compariranno i 3 starter classici. Nonostante questo, se ci allontaneremo e li ignoreremo sufficientemente a lungo comparirà un pikachu selvatico fra i 3, che potremo affrontare e catturare.
Perchè il Pikachu compaia bisogna rifiutare la cattura dei 3 pokemon starter classici per un numero minimo di 4 volte.

15. L’evoluzione di EEVEE – le probabilità

Mosse-eevee-pokemon-goL’evoluzione di Eevee è possibile in Pokemon Go, tuttavia non ci è permesso scegliere quale fra Flareon, Vaporeon, o Jolteon sarà l’evoluzione del nostro Eevee. E’ vero però che cambiano le probabilità a seconda del tipo di attacco che ha il nostro Eevee, infatti con gli attacchi:
Corposcontro: probabilmente diventerà Jolteon
Fossa: probabilmente diventerà un Flareon
Comete: probabilmente diventerà un Vaporeon

Nel Web è stato detto da molti utenti che esiste un modo per forzare l’evoluzione di Eevee ma in realtà è un fake

 

 

14. I PokeStops si aggiornano in continuazione!

Se ci capita di lavorare (come è accaduto a me) , vivere, o semplicemente essere nelle vicinanze di un PokeStop, ci accorgeremo che il colore cambia da blu a viola una volta che abbiamo interagito con lui. Se stiamo in quell’area un po’, anche solo 5 minuti, ci accorgeremo che il colore torna blu: questo perché i PokeStops si ricaricano molto velocemente, almeno per ora, e dunque ci permetteranno di fare il pieno di pokeball nell’arco di pochi minuti, oltre che ai 50 punti esperienza che guadagneremo ogni volta, un ottimo modo per salire di livello con meno sforzi.

13. Scambiare i pokemon doppioni per caramelle

trasferire-pokemon-goAllenare i nostri pokemon facendoli combattere con i pokemon selvatici non è una strategia percorribile in pokemon go. Tuttavia ogni pokemon che incontriamo è utile se catturato. A maggior ragione quelli meno rari, che saranno più facili da catturare. Questo perché tutti i pokemon che possediamo possono essere scambiati per delle caramelle pokemon.
Le caramelle saranno utilissime per permettere al nostro pokemon di evolvere!
Ricordiamoci inoltre che ogni volta che si catturano pokemon selvatici si accumulano polvere di stelle e caramelle. Questi oggetti sono fondamentali per far crescere i pokemon!

12. Polvere di stelle e caramelle: come ottenerne velocemente

La polvere di stelle è uno strumento utile a potenziare qualsiasi pokemon. La possiamo utilizzare per potenziare i pokemon a cui teniamo di più. Può essere ottenuta prendendola da pokemon selvatici appena catturati, indipendentemente da quanto sono rari, quando si schiude un uovo o quando liberiamo un pokemon.
Le caramelle sono specifiche per ogni gruppo di pokemon e servono a far evolvere istantaneamente i pokemon che possediamo. (Ammesso che il nostro livello sia sufficientemente alto).
Si trovano catturando pokemon selvatici, e fanno evolvere la stessa famiglia pokemon:
La caramella che troviamo su un charmender selvatico farà evolvere lui in charmeleon. Avremo bisogno di un’altra caramella-charmender per far evolvere poi charmeleon in Charizard!

11.  I pokemon e i pokestops…ci seguono sempre!

pokemon-go-mapDovunque noi siamo, in autobus, bicicletta, in treno o in macchina, ci accorgeremo che con una buona connessione internet (una buona 3g, o meglio 4g) potremo SEMPRE giocare a pokemon go. Non importa se si è in movimento, o a che velocità si sta andando.
I Pokemon selvatici, così come i PokeStops ci sfrecceranno vicini. Ovviamente questo può essere sia un bene che un male: avremo continuamente nuove opportunità da cogliere…ma dovremo essere abbastanza veloci da riuscire a coglierle!
Ricordiamoci che quando interagiamo con dei PokeStops se lasciamo l’area prima del tempo senza terminare l’interazione non riusciremo a prendere i premi e a salvare l’interazione stessa. Dunque si prestano poco in viaggio.
Questo non vale però per i pokemon: tutti i pokemon che ci passano vicini, se ingaggiati al momento giusto resteranno con noi. Anche se ci stiamo allontanado. Potremo quindi catturarli senza fretta! (ricordandoci però che alcuni pokemon fuggono per non farsi catturare…).

10. I pokemon più rari: come e dove trovarli?

Sarà il livello del nostro personaggio a far avvicinare pokemon più o meno rari.
All’inizio ci toccheranno gli immancabili pidgey, zubat, caterpieo rattata. Ma aumentando il livello personale andremo via via a incontrare pokemon sempre più forti… e rari!
Ricordiamo però che i pokemon più forti e rari saranno anche i più difficili da catturare. Un anello verde indica una cattura facile, così come un giallo una cattura di media facilità e un rosso una cattura molto difficile.

9. Come catturare i Pokemon in Pokemon Go restando a casa!

Tutti se lo chiedono. Come catturare pokemon restando sul divano! Su internet si possono trovare improbabili app per spostare il gps da casa: ve lo sconsigliamo. Non solo spesso contengono virus e impallano lo smartphone, ma la Nintendo ha espressamente annunciato che bloccherà tutti gli account che proveranno a “barare” in questi modi. Ma una soluzione c’è ed è a pagamento ! 
L’aroma è uno strumento utilissimo che attirerà molti pokemon intorno a noi. Se la connesione Gps resiste anche in casa allora significa che potremo usare l’aroma: i pokemon compariranno per 30 minuti anche in casa nostra!

8. Come catturare sempre i pokemon più rari

pokemon-go-catturaPokemon più “difficoltosi” e rari tenderanno a uscire dalla pokeball e a scappare via. In questi casi saranno comode le altre ball a disposizione le:
Mega Ball: Una pokeball di media potenza, utile ad affrontare i pokemon di rarità gialla-arancione. Si trova nei pokestops ai livelli più elevati.
Ultra Ball: Le seconda pokeball più potente, fondamentale per catturare i pokemon con cerchio “rosso” ovvero quelli più rari e che tendono a scappare! Si potranno trovare, raramente, quando avremo raggiunto un livello molto alto.
Master Ball: La pokeball per eccellenza: non sbaglia mai. La si può acquistare con monete pokemon (che a loro volta possono essere comprate con soldi reali).
Inoltre è fondamentale ricordare 2 fattori principali quando si catturano pokemon in pokemon-go:

1) Più è piccolo il cerchio verde/giallo/rosso davanti al pokemon e più saranno alte le probabilità che la pokeball lo riesca a colpire e catturare. Possiamo toccarlo con dei tap sullo schermo e vedremo che tenderà a ingrandirsi. Inoltre se lanceremo la sfera pokeball al momento giusto, ci verranno dati degli XP Extra, per l’ottimo lancio!

2) In basso a destra nel display, durante il combattimento, vedremo uno numero. Rappresenta la distanza fra noi e il pokemon che stiamo provando a catturare: più è alto più dovremo fare lanci lunghi, e viceversa.

La nintendo ha annunciato che saranno catturabili anche Mew e Mewtwo, mentre i 3 leggendari della prima serie Zapdos Articuno e Moltres verranno probabilmente distribuiti in occasione di eventi speciali che verranno programmati più avanti.

7. Come schiudere le uova pokemon: il trucco della macchina funziona?

pokemon-go-uovoQuando mettiamo un uovo pokemon nell’incubatrice, troveremo un messaggio che ci indica quanti Km dovremo percorrere prima che si schiuda l’uovo. Solitamente sono da 2 a 5 Km.
Ma andare in macchina o autobus per far schiudere le uova vale??
Pokemon Go utilizza il Gps per calcolare quanto spazio abbiamo percorso e in quanto tempo. Dunque se si accorge che andiamo troppo forte capisce che stiamo “barando” e smette di contare la distanza come valida per far schiudere l’uovo pokemon.
Per far schiudere le uova dobbiamo necessariamente camminare o correre.
Un trucco utile, tuttavia, può essere quello di valutare bene la velocità massima raggiungibile:
Indicativamente sembra che il gioco ci dia valida una passeggiata a velocità di “skateboard” o di bicletta, a patto di andare abbastanza piano.

6. Ottenere oggetti difendendo le palestre

Una volta che il nostro livello personale avrà raggiunto il livello 5, potremo finalmente visitare le palestre pokemon, e combattere contro altri allenatori! Se riusciremo a battere il pokemon del team presente nella palestra potremo collocare il nostro pokemon al suo posto. In questo caso saremo noi i “capipalestra pokemon” e come premio ci spetteranno Monete pokemon e polvere di stelle. Dovremo rivisitare la palestra ogni 20 ore circa per poter ottenere nuovi premi, che saranno influenzati da quanti pokemon avremo lasciato in palestra e dal loro livello esperienza.

5. Le battaglie non sono a turni, ma per vincerle…

A differenza dai tipici giochi pokemon a cui ci aveva abituati la nintendo, in Pokemon Go i combattimenti non sono a turni, ma semplicemente a “tap” sullo
schermo del dispositivo usato. Per attaccare è necessario toccare lo schermo, così come è importante ricordare che per effettuare un attacco speciale col pokemon bisogna mantenere il tocco dello schermo verso il basso per un breve istante prima di poterlo liberare!

In pratica per effettuare un attacco speciale dovremo caricare la barra presente sotto la barra della salute del nostro pokemon. Attacchi speciali diversi hanno barre di caricamento diverse.
Infine ricordiamo che per schivare un attacco il trucco è tutto nello spostare il nostro pokemon (trascinandolo verso sinistra o destra) l’istante in cui il pokemon avversario si sta muovendo per effettuare l’attacco.
E’ possibile decidere quale mossa del nostro pokemon è la mossa “base” e quale è la mossa speciale ordinandole nella lista mosse pokemon. In questo modo, il nostro pokemon continuerà ad attaccare con la mossa base, senza perdere tempo, fino a quando non sarà carica la barra della mossa speciale.
Per ora concordiamo con le varie voci che girano sul web in cui si dice che per vincere le battaglie contro i pokemon dei capipalestra è necessario toccare ripetutamente lo schermo. Attaccheremo un numero alto di volte e riusciremo quasi sempre a mettere k.o il pokemon avversario. 
Questo è valido…finchè la Nintendo non se ne accorge!

3. I Pokemon vicini, ma che non vediamo…evochiamoli!

Quando siamo nella mappa, in basso a destra potremo vedere una tabella, che ci suggerisce i pokemon vicini a noi.
La maggior parte dei pokemon dovrebbero avere da 1 a 3 impronte sotto di essi…ci hai fatto caso? 1 impronta pokeomon significa molto vicino, 3 impronte pokemon significano molto lontanto (ma comunque in zona). Tuttavia in alcuni casi potremo accorgerci che alcuni pokemon nella lista non hanno nessuna impronta. In questo caso, clicca sul pokemon: il risultato dovrebbe essere un punto indicato sulla mappa in cui si nasconde tale pokemon. Avvicinandosi ad esso in tempo…comparirà per un combattimento!
Un altro modo per trovare il pokemon che ci interessa è cliccare sulla figura del pokemon sulla lista dei pokemon “in zona”. In questo modo in basso a destra avremo l’immagine del pokemon di nostro interesse. Quando ci avvicineremo a lui lampeggerà e contemporaneamente diminuiranno le impronte sotto di esso. In questo caso stiamo andando nella direzione giusta

pokemon-go-impronte-

N.B: A volte capita di vedere erba che si muove nella mappa. E’ effettivamente un segnale che sono presenti pokemon nascosti in quel punto. Tuttavia se non compare l’immagine del pokemon significa che è necessario aspettare, girando nei dintorni, per un altro paio di minuti.

3. Spegnere lo schermo dello smartphone, lasciando pokemon-go acceso?

Tutti si sono chiesti se il gioco sarebbe funzionato anche a monitor spento. Ma così non funzionerà. L’applicazione va tenuta accesa e lo smartphone in mano. Le alternative utili a risparmiare la batteria le vediamo qui sotto.

2. Pokemon Go Plus: cos’è, e soprattutto…è utile?

Il Pokemon Go Plus non è altro che un bracciale che si collega al nostro smartphone tramite bluetooth e ci invia notifiche relative alla realtà virtuale permettendoci di essere notificati da appositi suoni o vibrazioni senza dover tenere lo smartphone in mano.
E’ utile?
A nostro parere, se si è convinti di voler finire il pokedex e di impegnarsi davvero in questa avventura, lo è. Ricordiamoci che la nintendo ha già annunciato che oltre i 151 pokemon attualmente presenti nel mondo virtuale di pokemon go, aggiungerà in vari aggiornamenti gli altri 700 pokemon esistenti!
Ricordiamo anche però che sempre la Nintendo ha rilasciato la app di Pokemon Go gratuitamente, mentre il


619-DKA3PxL._SL1330_

Pokemon Go Plus si può acquistare su
Amazon con spedizione gratuita ad un prezzo davvero basso 

1. Pokemon-go: come risparmiare batteria!

Pokemon Go permette di salvaguardare la batteria, in una modalità “risparmio energetico” che si può trovare nelle impostazioni del gioco. Tuttavia in molti si sono lamentati della poca efficacia di questo presunto risparmio energetico.

Consiglio di fare come me, comprate questa batteria esterna (Link Amazon) e il vostro smartphone durerà almeno 15 ore in giro per la città.

 

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi